sito di Gian Paolo Porcu
dottore commercialista
Splendida carriera, e nel '90, scontro iniziale col Potere in Sardegna, che è un potere compatto e bene articolato (politica + magistratura + stampa + burocrazia).

index

HOME PAGE

CALUNNIA, processo n.368/97

INCOSTITUZIONALITA' DELLA LEGGE-MARCHETTA n.111/07

DR.PODDIGHE futuro presidente di sezione,richiesta di verifica attitudinale

BLOG

Inaugurazione Anno Giudiziario '08

NOTA Cagliari 13/05/09 prot.364/09

 

Richiesta al CSM di verifica del possesso da parte del giudice dr. Massimo PODDIGHE dei requisiti per la carica di presidente di sezione del tribunale di Cagliari.

 

Ho letto, ne L’UNIONE SARDA del 29/05/09, che la 5° commissione del CSM avrebbe proposto il dr. Massimo PODDIGHE per l’incarico di presidente di sezione del tribunale di Cagliari.

In qualità d’utente della giustizia e quindi (di nuovo) possibile destinatario dell’attività professionale del dr. PODDIGHE, ho inviato al CSM la lettera 13/05/09 prot.362/09 nella quale ho chiesto un’ulteriore verifica della qualità di alcuni provvedimenti da me ingiustamente subiti emessi dal dr. PODDIGHE in due distinti procedimenti.

In due occasioni piuttosto importanti il dr. PODDIGHE a mio parere non è stato in grado di valutare in sede tecnica, la natura giuridica di uno statuto.

Più in particolare, nel PP 955/966 (nella quale il dr. PODDIGHE è stato PM), e nel processo n.386/00 (dr. PODDIGHE giudice), il magistrato ha dato un giudizio d’incertezza quando ha dovuto stabilire se lo statuto 18/10/90 del Banco di Sardegna rispettasse o meno lo schema del DM 27/07/81.

Io, modesto dottore commercialista, non ho e non ho mai avuto esitazioni: lo statuto 18/10/90 del BS è di natura “istituzione” e non di natura “impresa” come a suo tempo sostenuto (erroneamente e sfacciatamente), dal CdA del Banco di Sardegna.

Orbene, si può ammettere che un magistrato non sappia valutare uno statuto? Si può ammettere che non sapendolo valutare non assuma i necessari strumenti per farlo, prima di prendere, il che ha fatto il dr. PODDIGHE, importanti e decisivi provvedimenti?

Attendiamo dunque una confortante chiarezza. Solo dopo potremo entrare nel Palazzo di Giustizia di Cagliari senza il patema di non sapere se ci entriamo per fare una causa o per una lotteria.

Gian PaoloPorcu
sono qui

| Gian Paolo Porcu tf 070/66.47.13 fax 070/66.39.55 posta@gianpaoloporcu.it |